8+ Migliori TV per PS5 da acquistare nel 2022


Migliori TV per PS5: guida alla scelta delle migliori TV per PS5 da acquistare nel 2022

Siete stati così bravi e fortunati da riuscire ad acquistare una PS5 e ora state cercando la TV perfetta per sfruttarla al massimo?
Oppure state cercando una TV per la PS5 in previsione di quando riuscirete a mettere le vostre mani sulla tanto agognata console?

Ci siamo resi conto che ci sono talmente tanti modelli di TV in commercio che districarsi nella scelta della miglior TV per PS5 è davvero difficile. Abbiamo quindi pensato di aiutarvi con questa guida nella scelta della TV perfetta per la console Sony e non solo.

Troverete sia i televisori usciti l’anno scorso che ora si trovano in forte sconto ma anche i televisori in uscita nel 2022, che aggiungeremo nel corso del tempo in questo articolo in costante aggiornamento.

Il 2022 infatti si configura come un anno pieno di innovazioni per quanto riguarda le TV. Ci si aspetta molto infatti dai nuovi QD-OLED di Samsung e Sony, dai nuovi pannelli LG OLED EVO e dall’affermazione della tecnologia Mini-LED.

Lista delle Migliori TV per PS5:

TV OLED per PS5

  • LG OLED C1
  • LG OLED G1
  • Sony A80J OLED
  • LG OLED C2 (novità 2022)

TV LED per PS5 (LED, QLED e Mini-LED)

  • Samsung QN90A QLED
  • Sony X90J

TV economiche per PS5:

  • LG NANOCELL NANO85/86
  • Samung Q80A Qled

Cose da sapere per comprare la giusta TV per PS5

Che TV serve per la PS5?

La PS5 oltre a sfruttare finalmente la risoluzione in 4K meglio della PS4 pro, supporta anche un refresh rate maggiore. Per sfruttare al meglio la nuova console di Sony, sarà meglio dotarsi di un televisore di ultima generazione con HDR e che supporti i 4K fino a 120 Hz, con almeno una porta HDMI 2.1, per sfruttare tutta la larghezza di banda necessaria a trasferire tutti i dati necessari dalla console alla TV.

Per PS5 meglio OLED o LED (QLED)?

Innanzitutto dovete scegliere che tipo di tecnologia di TV preferite. Per giocare con la PS5 ci sono TV di ottima fattura sia con tecnologia OLED (Senza retroilluminazione e con diodi organici autonomi) sia LED/QLED (retroilluminati).

Queste sono le caratteristiche principali delle due tecnologie:

OLED: riproduzione del nero perfetta, contrasto migliore, tempi di risposta più rapidi, angolo di visione maggiore

LED e QLED: Nessun problema di burn-in, più luminosi rispetto agli OLED, prezzi più contenuti in generale

Serve una TV con VRR per PS5?

Sebbene la PS5 non supporti ancora il VRR (variable refresh rate), è in programma un futuro aggiornamento del firmware per far sì che lo sfrutti, come succede già con la Xbox Series X. Meglio quindi che la vostra nuova TV abbia questa caratteristica.

Il VRR è importante per giocare in modo più fluido e con meno artefatti (screen tearing). Quindi consigliamo di prendere una TV che supporti il VRR.

Quali sono le Migliori TV per PS5 del 2022?

Migliori TV OLED per PS5

LG C1 OLED

La miglior televisione OLED per PS5 è attualmente l’LG C1, per rapporto qualità/prezzo. Oltre ad avere una qualità di immagine ottima, LG C1 ha tutte le caratteristiche giuste per sfruttare al meglio la PS5 e qualunque altra console di nuova generazione.

Le TV OLED sono davvero ottime per guardare film e serie tv ma alcune, come questa LG C1, sono perfette anche per i videogiochi.

Questa TV OLED ha infatti 4 porte HDMI 2.1, supporta i 120hz in 4K in HDR e ha un basso input lag. Il sistema operativo della TV è l’ormai affidabilissimo webOS.

ProContro
-Ottimo tempo di risposta
-Neri perfetti
-120hz
-Ben 4 Hdmi 2.1
-Rischio di burn-in
-Luminosità non eccelsa
LG C1 OLED TV

LG G1 OLED

Se il vostro budget ve lo permette potete anche puntare al modello superiore, ovvero l’LG G1. Questo televisore ha un’illuminazione maggiore in HDR rispetto al C1, grazie al pannello LG OLED EVO. Anche il design è diverso, infatti l’LG G1 è pensato principalmente per il montaggio a parete.

ProContro
-Luminosità in HDR ottima
-Ottimo tempo di risposta
-Neri perfetti
-120hz
-Ben 4 Hdmi 2.1
-Rischio di burn-in
-Design forse non adatto a tutti
LG G1 OLED TV

Sony A80J OLED

Il Sony A80J OLED è un’altra TV fantastica per giocare con la PS5. Infatti supporta i 4K a 120Hz, ha due ingressi HDMI 2.1 e l’ultimo aggiornamento del firmware ha aggiunge anche il VRR.

Se volete puntare a un top di gamma OLED il Sony A80J è quello che consigliamo per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Ora infatti si trova spesso a prezzi più che abbordabili e la differenza con il più costoso Sony A90J risiede soprattutto nel pannello meno luminoso, nell’assenza del dissipatore e nella qualità audio leggermente inferiore.

ProContro
-Neri perfetti
-4K e 120Hz
-Chip Bravia XR
-Software intuitivo basato su Google TV
-Rischio di burn-in
-Audio non al top
-Input Lag più alto rispetto ad altre TV OLED
LG G1 OLED TV

LG C2 OLED

A breve uscirà l’LG C2, con una gamma che partirà da 42 pollici e avrà pannelli più evoluti per i televisori dai 55 pollici in su. Avrà però prezzi più alti rispetto alla gamma dell’anno scorso, quindi se non volete aspettare e volete risparmiare qualcosa, vi consigliamo di acquistare ora un LG C1.

TV 42 pollici per PS5

Se cercate una TV piccola per PS5 e che sia di altissima qualità, conviene attendere l’imminente uscita dell’LG OLED C2 da 42″, che sembra pensata appositamente per chi vuole giocare con le nuove console PS5 e Xbox Series ma che non ha lo spazio necessario per installare una TV da 50″ in su.

LG C2 OLED da 42 pollici infatti ha tutte le caratteristiche necessarie per giocare al meglio con la PS5: HDMI 2.1, tempo di risposta di 1ms, 4K @120hz e il potente processore a9 Gen5.

Consigli per evitare il burn-in con gli schermi OLED

Gli schermi OLED sono davvero portentosi per contrasto, accuratezza dei neri e dei colori ma molti non sanno che con gli schermi OLED c’è il pericolo di burn-in (ritenzione dell’immagine) dopo alcuni anni di utilizzo. Sono comunque problemi che si possono evitare con un utilizzo attento del televisore.

Può infatti succedere che alcune immagini fisse per diverso tempo rimangano impresse nei pixel della TV. I televisori OLED più evoluti hanno dei sistemi per prevenire il burn-in o ripristinare il televisore.

Visto che i videogiochi hanno spesso immagini fisse (HUD) che dopo alcuni anni potrebbero comportare un problema di burn-in, si consiglia di fare delle pause di 15-20 minuti ogni due ore di gioco e di utilizzare le apposite funzioni della TV (consultate il manuale del Televisore per maggiori informazioni).



Miglior TV LED per PS5

Samsung QN90A QLED Mini-LED

Il Samsung QN90A è un televisore ottimo per giocare con la PS5, perché ha un pannello Mini-LED da 120hz, una porta HDMI 2.1 e supporta il VRR per ridurre gli artefatti visivi. Il Samsung QN90A ha un basso input lag e può sfruttare i giochi che supportano i 120fps in 4K. Inoltre supporta anche l’ALLM (Auto Low Latency Mode) per diminuire automaticamente l’input lag nei giochi.

Al contrario di altri QLED della gamma 2021 che montano pannelli IPS, il QN90A ha invece un pannello VA, che comporta un contrasto migliore e un minor effetto blooming.

ProContro
-Luminosità in HDR ottima
-Contrasto perfetto
-Ottimo Local Dimming
-Solo un collegamento HDMI 2.1
Samsung QN90A

Sony X90J

Il Sony X90J è una delle TV pensate da Sony proprio per chi vuole sfruttare al massimo la PS5. Con il Sony X90J infatti potrete giocare fino a 120fps in 4K, grazie alle due porte HDMI 2.1.

Il VRR arriverà con un futuro aggiornamento del software della TV. Probabilmente quando questa feature sarà sbloccata anche sulla PS5 (Aggiornamento: è arrivato il tanto atteso update che sblocca il VRR)

Questa televisione della serie BRAVIA monta un pannello VA che garantisce un’immagine naturale, bilanciata e un’illuminazione eccellente in qualunque condizione ambientale e utilizza il sistema operativo Google TV.

ProContro
-Ottimo tempo di risposta
-Contrasto eccellente
-Ottimo Local Dimming
-Non è possibile settare il Dolby Vision e i 120hz in contemporanea
Sony X90J


TV economiche per PS5 consigliate

Ad oggi non è facile trovare una TV economica per PS5. È necessario scendere a compromessi e personalmente penso che non si possa scendere sotto una certa soglia di prezzo per avere una qualità accettabile. Ci sono Televisori che costano meno di 500 € che promettono bene ma spesso e volentieri hanno problemi software che ne pregiudicano l’utilizzo.

Abbiamo quindi cercato le migliori TV tenendo conto del prezzo, delle caratteristiche necessarie a videogiocare e dell’usabilità.

LG NanoCell NANO856PA e NANO866PA

LG NANO85 del 2021 è un modello di TV a 120hz che supporta il 4K in HDR e ha 2 porte HDMI 2.1. Tra le caratteristiche principali spiccano anche VRR e ALLM.

È una TV con pannello IPS che fornisce un’ottima visione da qualunque angolazione ed è fornito con l’ottimo e accessibile webOS come interfaccia. Una TV equilibrata per giocare con la PS5 e che ha come difetti principali un effetto blooming in alcuni frangenti, dovuto all’illuminazione Edge e un contrasto dei colori non perfetto.

ProContro
-Prezzo contenuto
-HDMI 2.1
-Frequenza del pannello a 120hz
-VRR
-Buon tempo di risposta
-Ottima interfaccia con WebOS
-Neri che tendono al grigio in alcune situazioni
-Blooming evidente in alcuni casi
-Luminosità non troppo elevata in HDR
LG NANO856PA

Samsung Q80A

Un’altra TV economica per PS5 potrebbe essere il Samsung Q80A, che ora si trova spesso a prezzi scontati e che ha tutte le caratteristiche necessarie per giocare con la PS5.

L’unica pecca è data dal pannello IPS che comporta un rapporto di contrasto non troppo elevato e un local dimming non molto performante. Rimane comunque un ottimo televisore soprattutto per giocare con le nuove console.

ProContro
-HDMI 2.1
-Pannello a 120hz
-VRR
-Basso input lag
-Ottima interfaccia con WebOS
-Neri che tendono al grigio in alcune situazioni
-Blooming evidente in alcuni casi
LG NANO856PA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.